Lunedì, 27 Ottobre 2014 01:00

Linea di stampaggio cioccolato

Lo studio di progettazione si è occupato della progettazione di una linea di stampaggio del cioccolato, progettando ex novo la movimentazione con catenaria su profilo in polizene.

Da un punto di vista della scelta dei materiali abbiamo optato per una struttura in acciaio inox con particolare attenzione al "sanitary design”; in questo modo abbiamo risposto in modo efficace evitando l'ingresso e la proliferazione di batteri.

Pubblicato in Progetti

E' stata realizzata la ricostruzione del modello 3D di un fondello di caldaia in acciaio inossidabile stampato per analisi differenze rispetto al modello 3D del progetto originale.

Questa analisi si è resa necessaria per permettere di rielaborare un diverso passaggio tubi acqua al fine di limitare la quantità di tempo di saldatura necessaria all'assemblaggio.

A causa dei forti ritiri del pezzo dopo la stampatura, alcune quote caratteristiche uscivano dalla tolleranza prevista, comportando grosse differenze dalle condizioni nominali di tutto l'assemblato dello scambiatore.

Non essendo possibile modificare la tecnica produttiva, abbiamo apportato cambiamenti alla geometria definitiva, riprogettando in maniera più puntuale la zona di passaggio tubi e ottenendo il miglioramento richiesto dal cliente.

Pubblicato in Progetti

Studio A.S.E. ha realizzato un modelli 3D di carcassa prodotta da stampo in conchiglia su un pezzo esistente usurato dal tempo, partendo dal disegno bidimensionale e dalla carcassa del pezzo prodotta da stampo a conchiglia.

Il tempo e l'usura aveva creato alcune differenze tra il disegno tecnico e il pezzo prodotto, è stato quindi necessario realizzare il modello, catturando la nuvola di punti e ricostruendo successivamente le feature 3D.

Questo procedimento ha permesso di analizzare le zone non conformi ed aggiustare il processo di formatura.

Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Valvola anti reflusso in gomma

Studio A.S.E. ha realizzato il progetto di una valvola a clapet da installare su corpi caldaia esistenti, al fine di evitare ritorni di gas dal camino della caldaia quando il bruciatore è spento.

La particolarità del progetto è rappresentata dall'obiettivo fissato:

garantire una chiusura efficace limitando al massimo la perdita di carico in mandata del ventilatore.

Sono state ricercate diverse soluzioni interfacciandosi con produttori di gomme e specialisti stampatori al fine di identificare la mescola più adatta.

Al termine dell'attività il cliente ha potuto scegliere tra tre diverse soluzioni tutte equivalenti tra loro in termini di efficienza e di raggiungimento dell'obiettivo richiesto.

Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Manicotto bruciatore

E' stata realizzata la modellazione solida di un manicotto da sostituirsi ad un assieme composto da una parte ottenuta per fusione di alluminio in conchiglia e da un clapet di acquisto.

Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Fondello caldaia a condensazione

Studio A.S.E. ha realizzato la modellazione solida di un fondello per caldaia a condensazione ad altissima efficienza.

Il progetto prevedeva il passaggio di materiale da stampaggio di resina vinilica a polipropilene.

I principali aspetti sui quali abbiamo rivolto maggiore attenzione sono i seguenti:

  • il contenimento degli spessori: passando da uno spessore generale di 5 mm ad uno spessore di 3 mm
  • il rispetto delle geometrie per garantire massima intercambiabilità del pezzo.
  • Il progetto è stato corredato da analisi di deformazione, per ottimizzare la quantità delle nervature presenti sul pezzo ed evitare quindi deformazioni docute alle alte temperature.
Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Ventilante statorica in alluminio

E' stato realizzato un progetto tridimensionale di nuova ventilante statorica realizzata in due metà per bruciatore ad aria soffiata.

La tecnologia produttiva è pressofusione di lega di alluminio, particolare attenzione è stata, quindi, posta alla costanza degli spessori (2,5 mm di base) e ai rinforzi strutturali, soprattutto nei punti di interconnessione con gli altri componenti del bruciatore. 

Facendo grande attenzione ai dettagli e alle diverse configurazioni di macchina, sono state previste sulla fusione tutte le poppette, formaggelle, spianature necessarie diminuendo notevolmente il numero di lavorazioni per asportazione di truciolo successive.

Al termine della modellazione solida sono state realizzate le tavole 2D complete di tolleranze geometriche e dimensionali studiate per ottimizzare i giochi tra i componenti.

Il risultato più significativo ottenuto dal progetto è stato la diminuzione dei costi produttivi da parte del cliente, grazie allo studio e all'attenzione che abbiamo rivolto ai materiali e ai singoli componenti della ventilante statorica.

Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Ristrutturazione di cabine di comando

All'interno di un ampio progetto di sistemazione di un'area portuale, Studio A.S.E. si è occupato anche della ristrutturazione di cabine di comando di gru portuali già esistenti.

Alcune di queste strutture erano perfettamente funzionanti, ma necessitava un adeguamento alle nuove normative di sicurezza e funzionalità, mentre altre cabine avevano bisogno di una ristrutturazione più importante risultando inagibili e obsoleti.

Particolare attenzione è stata posta non solo alle caratteristiche e alle strutture volte ad assicurare funzionalità all'intera cabina, ma anche a tutti gli aspetti legati al comfort e alla sicurezza degli addetti che operano nella cabina di comando.

Pubblicato in Progetti

Studio A.S.E. si è occupato della progettazione di scale e ballatoi installati su gru portuali, per permettere al personale addetto di raggiungere i punti della gru per effettuare manovre o manutenzioni di vario genere.

L'aspetto più importante di questo progetto è sicuramente rappresentato dalla particolare attenzione rivolta a tutti gli aspetti di sicurezza, abbiamo infatti studiato le scale e i ballatoi per assicurare la massima sicurezza nella fasi di spostamento e raggiungimento delle varie postazioni.

Successivamente alla progettazione, abbiamo realizzato tutti i disegni tecnici dei particolari di taglio e saldatura delle varie parti dei ballatoi e delle scale.

Pubblicato in Progetti
Venerdì, 24 Ottobre 2014 02:00

Progettazione e verifica di gru portuale

Le attività ingegneristiche di progettazione e verifica di una gru portuale rappresenta sempre un progetto particolarmente impegnativo e stimolante, perchè comporta particolari attenzioni non solo nei confronti del macchinario e del suo funzionamento, ma anche nei confronti delle varie fasi di assemblaggio e trasporto.

Sono stati, quindi, considerati diversi aspetti importanti per il completamento del progetto e la soddisfazione del cliente:

  • la progettazione del macchinario;
  • la verifica della struttura per il normale funzionamento di lavoro;
  • la problematica del trasporto: trattandosi di una gru di dimensioni considerevoli, assemblata completamente nello stabilimento di produzione, abbiamo previsto il trasporto su nave via mare per collocarla successivamente nella sua sede di lavoro.
Pubblicato in Progetti
Pagina 1 di 4